Approvata la proposta di direttiva sul copyright

L’Europa fa sentire la sua voce al resto del mondo, e il diritto prevale sugli interessi economici delle multinazionali del web. Dopo la difesa della privacy, oggi tocca al copyright: approvata in plenaria di Strasburgo oggi la proposta di direttiva sul diritto d’autore in rete. I fornitori di servizi nella società dell’informazione dovranno pagare gli editori per gli snippet e dovranno effettuare dei controlli preventivi sul materiale pubblicato sulle loro piattaforme a tutela della creatività degli utenti.

L’iter di approvazione finale non è concluso, ora la palla passa in Consiglio e Commissione UE.

Stay on tune!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *