Sconti sul diritto d’autore e nuovi criteri di ripartizione per AIE

In attuazione degli articoli 45 e 49 del D.lgs. 35/2017 sulla gestione collettiva dei diritti d’autore e dei diritti connessi è stato trasmesso alla Corte dei Conti per la registrazione il D.M. 38605/09/2018 che sarà poi pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

L’art 45 del Dlgs 35/2017 dispone che il MIBAC con proprio DM (ovvero quello qui segnalato) stabilisca forme di riduzioni o esenzioni dalla corresponsione dei diritti d’autore agli organizzatori per particolari eventi o ricorrenze e comunque per gli spettacoli dal vivo allestiti in luoghi con capienza massima di cento partecipanti, o che rappresentino opere di giovani esordienti al di sotto dei trentacinque anni;

Il successivo art. 49 del Dlgs 35/2017 dispone invece che il MIBAC, sempre con proprio DM, fissi i nuovi criteri di ripartizione dei compensi dovuti agli artisti interpreti ed esecutori.

Un nuovo e importante tassello che prosegue il percorso di revisione della gestione collettiva del diritto d’autore nel nostro Paese.

Non appena il testo sarà in G.U. ne daremo notizia.

Stay in tune!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *