CERTO, la nuova app per la gestione del diritto d’autore che impiega tecnologia blockchain

La società NOIMA (start-up di Padova) ha sviluppato una app per la certificazione delle opere dell’ingegno che sfrutta la tecnologia che ha reso famosi in tutto il mondo i bitcoin.

Si tratta del primo esempio di utilizzo pratico in Italia della blockchain nel mercato consumer, in un settore peraltro che è sempre stato considerato a vocazione primaria per l’adozione di soluzioni con protocollo peer-to-peer.

CERTO si certifica a costi minimi la paternità delle opere attraverso una marcatura temporale inserita in blockchain e il conseguente e immediato rilascio di un “certificato” di identità e integrità dell’opera. Questa soluzione offre uno strumento alla portata di tutti per la tutela della propria creatività e si rileverà senz’altro un’efficacie strumento anche in sede giudiziaria (anzi, per prevenire una lite in giudizio) per la lotta al plagio e alla contraffazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *